Dr. Sergio Romano, Psicoterapia Psicología, Psicodrama

Quiénes son

Mi nombre es Sergio Romano y yo soy un psicólogo clínico especialista en psicoterapia individual y grupal de orientación jungiana y Psychoterapeutical.

Soy un miembro de SIPNEI, Sociedad italiana de psico-Neuro-endocrino-Inmunología.

Yo soy el dueño de PSicologíaMONCALIERI, cuyo sitio está accediendo. Este sitio pretende ser un lugar accesible para aquellos que están en busca de un espacio, de un lugar y un tiempo donde usted puede traer un malestar, una fatica, una pregunta o simplemente queremos intentar detener y bajar por un momento de ese coche de carreras, a menudo sin el control, que nuestra existencia parece haberse convertido en. Y’ Póngase en contacto con el estudio de problemas tales como: canal, ansiedad, fobias, síntomas de estrés, ataques de pánico, trastornos psicosomáticos, trastornos de la alimentación, trastornos sexuales, problemas de relación (di coppia, genitori e figli…). La oferta puede ofrecer entrevistas terapéuticas, grupo(psicodrama) y / o técnicas de relajación en función de las circunstancias y los objetivos. El plan terapéutico es siempre de acuerdo con el paciente.

El sitio está organizado para que pueda obtener, además de información sobre las actividades del estudio, también muchas otras informaciones que Creo que podría ser útil. Buena navegación. Sergio Romano Estudio: Viale del Castello 7 – 10024 – Moncalieri, Turín. Tel. 3482649020 Dr. Sergio Romano en Moncalieri – MisterImprese.it …………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. Abajo, usted encontrará información sobre mi formación. Laurea in Clínica y Psicología Comunitaria - concedido por la Facultad de Psicología de la 'Universidad de Turín; Título de la tesis: "Se puede morir de tristeza?” componentes afectivos y las implicaciones ambientales del desarrollo individual y la creación de relaciones de objeto. La obra de Rene A. Perro de Pomerania. miembros de la Asociación de Psicólogos de Piamonte (Iscr. N° 01-4413). Registro de Psicólogos de Piamonte S pecializzazione cuatro: la escuela de posgrado en el Instituto COIRAG Turín (Apragip, Asociación para la investigación y la formación en psicoterapia individual, grupo, institucional y el psicodrama). Actividad profesional actual: la práctica privada como psicólogo, Psicoterapeuta, Psicodramatista.

EXPERIENCIAS DE FORMACIÓN PRINCIPAL

• Capacitación a la entrevista clínica, presión Asti ASL, referente, Dr.. Marenco, • Psicopatología del comportamiento sexual, en el esparcidor Clinical Center, Turín, referente Prof.. Ver, Universidad de Turín. • Postgrado • pasantía en el Comunidad Terapéutica LA Porto, Moncalieri. • En el Familia consejería ASL 17, Saluzzo. • Curso de formación de especialización cuatrienal en la Servicio de Psicología del Desarrollo – ASL 8 Distrito de Nicholasville - con actividades psicodiagnóstico, entrevistas individuales y co-realización de los grupos clínicos con niños en edad escolar (Vamos 6/7 año) y adolescentes con técnicas de dramatización. Algunos ejemplos de trabajo con grupos La realización de Grupos dramatización del cuento de hadas para los operadores de viveros en el salón de actos del Centro "N. Crosa "para la conferencia de Nicholasville" Sueños, pensamientos y planes ", en colaboración con la Dott.ssa a. Sordano. • Grupos corren padres de crianza con hijos adolescentes, en ASL 8, Square Brenner: reuniones con el uso del psicodrama con el cuento de hadas. • El diseño y desarrollo de las reuniones de padres de familia jardín de infantes, Vivero, Cambiar, A. Titular: estilos de crianza y modelos de fijación, Con el uso de Psicodrama y técnicas de sociodrama. • Diseño y realización de una serie de reuniones para los padres kindergarten, Vivero, Cambiar, A. Titular: Roles, Miedos, Recursos, con el uso de Psicodrama y técnicas de sociodrama. • Diseño y realización de una serie de reuniones de Psicodrama para adultos, en el estudio privado. • Laboratorios de Psicodrama para adultos en mi estudio.

ANÁLISIS DE CAMINO PERSONAL De 1992 al 1999: Grupo con reuniones semanales, en la escucha y la elaboración de la experiencia corporal, técnicas de psicomotricidad. Llevada a cabo por Dott.ssa gr. G. Ordenar, Psicólogo, Psicoterapeuta, Psicomotricista, formado en la escuela de Acouturier. De 1996 al 2002: Análisis individual con la Dra. M. Bellangero, Psicólogo, Psicoterapeuta, Jung Psychoterapeutical, especialista en psicosomática. De 1997 al 2009: Psicodrama, con reuniones semanales, llevado a cabo por el Dr M. Bellangero, Psicólogo, Psicoterapeuta, Psicodramatista y la Sra. M. Zuccolin, Psiquiatra, Psicoterapeuta, Psicodramatista. 2010 : Análisis de la enseñanza, con sesiones intercaladas con distensión casos de supervisión imaginativas.

 

Alcuni seminari organizzati e condotti:

Circolo dei lettori:

L’amor che nutre

Un viaggio nell’universo degli affetti
e delle relazioni.

Ciclo di 2 Incontri: “L’amor che nutre”

Fino a qualche decennio fa, la maggior parte delle teorie sullo sviluppo psicologico, considerava gli individui separati dall’ambiente sociale e fisico in generale. Oggi siamo tutti consapevoli che l’ambiente in cui cresciamo, la qualità delle relazioni che riusciamo a stabilire e gli stimoli che riceviamo sono fattori determinanti per uno sviluppo armonico. La moderna psicologia ha anche identificato i diversi modi con cui ci relazioniamo con i bambini e le ricadute che questi hanno sulla personalità dell’adulto che quei bambini diventeranno. Con l’ausilio di alcuni straordinari filmati, discuteremo degli effetti del mancato accoglimento del bambino, del nostro modo di relazionarci e di accudire i nostri figli, di come siamo stati accuditi. Un numero crescente di dati confermano oggi l’esistenza di una qualche forma di trasmissione della sicurezza e dell’insicurezza dell’attaccamento. Cosa determina un tipo di attaccamento sicuro? Quale relazione esiste tra il modo in cui siamo stati accuditi ed il nostro modo di essere oggi? Y más, esiste un eccesso di cure? Parliamo spesso della madre, ma Il padre, che ruolo ha in tutto questo? Rifletteremo su questi ed altri concetti, provando a dare insieme qualche risposta alle tante domande che in tema di affetti e relazioni spesso ci poniamo.

1° Incontro: nel regno della madre.

Nel primo incontro, faremo un viaggio nel regno della madre: prenderemo in esame il concetto di bambino e di infanzia e vedremo come si è evoluto nella storia;vedremo l’importanza delle prime relazioni per il bambino, vedremo il punto di vista psicoanalitico, neurologico, antropologico; gli stadi dello sviluppo, l’osservazione del bambino, il processo di separazione-individuazione; analizzeremo i diversi tipi di attaccamento mediante la visione di affascinanti filmati; vedremo i punti di vista di importanti autori come Winnicot, Malher, Anna Freud, Piaget, Stern ed altri; vedremo poi le conseguenze della separazione precoce e di un cattivo accoglimento del bambino mediante la visione di un filmato originale degli anni 40’, ad opera di uno dei più grandi psicoanalisti sperimentali: Rene Spitz.

2° Incontro: nel regno del padre.

Nel secondo incontro, faremo un viaggio nel regno del padre: vedremo L’importanza del contesto per lo sviluppo, prenderemo in esame l’attaccamento nell’adulto, il concetto di trans genitorialità, le condizioni che favoriscono un attaccamento ansioso, l’iper-dipendenza, i rischi di patologia, gli effetti dell’iper-stimolazione, vedremo con l’ausilio di affascinanti filmati l’importanza di una buona sintonizzazione e gli effetti di una sintonizzazione imperfetta madre-figlio, e poi parleremo finalmente del padre, della funzione del padre, l’importanza della figura paterna, i limiti, i conflitti, l’evaporazione del padre, la co-genitorialità.

 

Biblioteca civica di Moncalieri

CORPO, ANIMA E ….STRESS

Ideas, concetti, miti, origine, fisiologia… tecniche di riduzione dello stress.

Primo incontro: "IL CORPO E L’ANIMA” Siamo due cose?

Viviamo in un epoca di sovra-esposizione mediatica del corpo, del culto del corpo, della sua immagine e delle diverse rappresentazioni della corporeità. Basti pensare, por ejemplo,, a certi programmi televisivi, dove l’attenzione è tutta focalizzata sul corpo a discapito di qualsiasi altra caratteristica psicologica e di personalità dei soggetti. Ma di quale corpo parliamo? Del corpo anatomico o del corpo vivente? E che ne è della nostra possibilità di ascolto del corpo? IL corpo non mente mai e parla un linguaggio che sempre anticipa e trascende il linguaggio verbale.

Partiremo dalle origini della medicina e della psicologia, dal significato di corpo per Platone e per Cartesio; vedremo come il dualismo corpo-anima abbia origini antiche e ancora resista nonostante le nostre convinzioni

Secondo incontro: LO STRESS “Perché alle zebre non viene l’ulcera?"

Stress è forse una della parole più utilizzate, y abusados, dei nostri tempi: ma quanti sanno cosa significhi realmente questo termine e cosa indichi? La reazione di stress è una reazione fisiologicamente utile in quanto adattativa. Essa può tuttavia divenire una condizione patogena se lo stressor agisce con particolare intensità e per lungo tempo. Estrés, sin embargo, è qualcosa che non deve e non può essere evitato, in quanto è l’essenza della vita stessa. Ma che cosa succede quando siamo stressati e quali possono essere le conseguenze su di noi? Come possiamo ri-conoscere, con-vivere con e difenderci dallo stress? Come funziona il meccanismo dello stress e quali sono le conseguenze sul corpo? Che legame c’è tra stress e sistema immunitario? E molto altro..

Terzo incontro: IL BENESSERE “ le radici (perdute) del benessere”.

Che cosa intendiamo per “benessere”? Partendo da questa semplice domanda potremo vedere come il concetto di benessere sia cambiato nel corso del tempo fino ad arrivare al significato di oggi, dove non è più solo inteso come una condizione di assenza di malattia ma “lo stato emotivo, mentale, fisico, sociale e spirituale di ben-essere che consente alle persone di raggiungere e mantenere il loro potenziale personale nella società”. Vedremo come “ragionare di pancia”, non sia solo un modo di dire e come pancia e cervello siano in costante comunicazione. Potremo chiarire alcuni concetti essenziali e vedere (e sperimentare) come alcune semplici tecniche di rilassamento possono aiutarci a recuperare o ad accrescere il nostro benessere.